Ciao a tutti, oggi vedremo la Zanflare F1, mandatami per l’occasione dalla Zanflare stessa e che ringrazio per l’opportunità e la fiducia concessami.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

QUI il link per la sua pagina ufficiale sul sito Zanflare.

Ci tengo a precisare che le recensioni sono fatte a livello amatoriale e senza l’ausilio di strumenti scientifici o di test in laboratori segreti all’avanguardia pertanto, tra le righe che seguiranno, ci saranno anche le mie umili osservazioni.


Dove acquistarla

La Zanflare F1 è acquistabile dal negozio Amazon Zanflare IT, che se al momento ha solo questo modello in listino ma presto ne usciranno di altri.


Caratteristiche ufficiali prese dalla casa:

- LED Cree XP-L (V6) con una vita operative di 50000 ore.
- Output massimo di 1240 lumens. Circuito con alta efficienza permette fino a 550 ore di runtime all’output chiaro di luna, fornendo corrente costante al LED in tutte le situazioni.
- Picco massimo d’intensità pari a 6650cd; illumine fino a 252 metri con un angolo di 60°.
- ‘Crystal Coating Technology’, unita al ‘Precision Digital Optics Technology’ consente una performance estrema del riflettore.
- Vetro minerale ad altra trasparenza indurito e con un trattamento anti riflesso.
- Costruita in leggero alluminio ad alta resistenza, e con una anodizzazione di grado militare HAIII.
- Il circuito di regolazione ad alta efficienza fornisce un output stabile.
- La protezione contro l’inversione di polarità protegge contro l’errato inserimento della batteria.
- Avviso del raggiungimento del basso voltaggio della batteria, segnala all’utente la necessità di sostituire la batteria. Quando il voltaggio della batteria arriva sotto i 2,6 volt, il LED lampeggia 3 volte e la torcia si spegne.
- Funzione memoria intelligente.
- Il pulsante per il cambio della modalità permette l’operazione a una mano, con facile accesso a tutte le funzioni.
- Realizzata da una barra piena di alluminio per dare alla F1 la sua superiore resistenza agli shock e agli impatti.
- Esterno in metallo e il dado in metallo la rendono compatibile con lo standard IPX8: impermeabile e sopporta immersioni fino a 2 metri.
- Porta di carica Micro USB con indicatore dello stato di carica, il tempo di una ricarica completa è di 4 ore.
- Inclusa una clip in acciaio inox con trattamento superficiale al titanio.
- Capace di stare in piedi come una candela, design anti rotolamento e anti scivolo del corpo.
- Martello di sicurezza al tailcap.
- Pulsante di accensione/spegnimento al tailcap.


La confezione e gli accessori

La scatola è di cartone rigido. A parte la foto della torcia sul davanti e il nome della ditta e del modello, non sono riportate altre informazioni sul prodotto.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Una volta estratto tutto dalla confezione abbiamo:

- la torcia
- una custodia dal materiale leggermente spugnoso
- una clip
- 2 O-ring
- un laccio da polso
- un cavo USB -> micro USB per poter ricaricare la torcia, lungo poco più di 60 cm
- il manuale in lingua inglese

Zoom in (real dimensions: 1024 x 768)Immagine

La custodia, a differenza di quelle classiche a cui siamo abituati, è una sorta di astuccio con tanto di zip per chiuderlo. Anche se la torcia ci si inserisce in maniera precisa, avrei preferito fosse lungo un mezzo cm in più.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Sul retro è presente una stringa, cucita in più punti in modo da creare un passante per la cintura e su cui è scritto il nome della ditta, e un occhiello per un eventuale moschettone.

Immagine

A seguire le pagine del manuale, visionabile e/o scaricabile in lingua italiana QUI

Zoom in (real dimensions: 1024 x 659)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 662)Immagine


La torcia

La Zanflare è una nuova marca che è entrata nel mercato qualche tempo fà con un prodotto che aveva qualche peculiarità interessante.

Esteticamente è la solita torcia EDC sigariforme, alimentata da 1x18650 ( in alternativa si può scegliere se alimentarla con 2xCR123A o con 2x16340).
Strutturalmente non presenta "spigolature", atte a smorzare il rotolamento accidentale, al di fuori del tasto laterale leggermente pronunciato, che però non fà miracoli. La situazione migliora se si inserisce la clip.
Il corpo presenta 4 diverse zigrinature: la prima verticale dalle grandi dimensioni, che circonda anche uno dei 2 tasti (questo è elettronico ed è facile da individuare al buio), svolge la funzione di dissipare il calore in eccesso; quella subito sotto, sempre verticale ma più piccola, fà parte del sistema che copre la porta micro USB, che permette la ricarica della batteria, e aiuta a svitare l'anello che protegge la porta sottostante; la terza, a spirale e che copre da sola circa la metà del corpo, ha principalmente una funzione estetica ma al contempo fornisce anche un buon grip; l'ultima zigrinatura verticale, dalle medie dimensioni, fà parte del tailcap e ne facilita l'apertura.

Zoom in (real dimensions: 578 x 1024)Immagine

Primo piano della porta micro USB, con vano ovviamente aperto. Da notare i 2 O-ring che migliorano la tenuta stagna della zona. A destra della porta che permette la ricarica è inoltre presente un piccolo led che ci avvisa quando la ricarica è in corso o se è terminata con una luce rossa o verde.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Sul corpo inoltre son presenti 2 aree dove è possibile inserire la clip, che avrà un buon mordente sugli abiti. La clip quindi potrà essere messa in entrambe le direzioni.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

In testa troviamo il LED Cree XP-L CW. Il LED ha la cupola e risulta ben centrato. La parabola è SMO e favorisce il tiro di questa torcia.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Il vetro presenta trattamento anti riflesso.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

In coda é presente il tasto meccanico che gestisce l'accensione e lo spegnimento. Non è possbile eseguire il momentary on mentre il tail stand si. Oltre al tasto sono presenti inoltre il foro per il lacciolo e una piccola punta frangivetro.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Immagine

La torcia si apre in sole 2 sezioni.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Al negativo è presente una molla non placcata.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Al positivo è presente un pirolino rialzato. Sono ammesse le batterie flat. La circuiteria è a vista.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine


Il sistema di ricarica

Per poter ricaricare la batteria sfruttando il circuito di ricarica della torcia occorre per prima cosa svitare l'anello che protegge la porta micro USB da polveri e liquidi.
Fatto ciò basta munirsi di una fonte di corrente e collegare la torcia ad essa tramite il cavo in dotazione. Una volta inserito il cavo, bisogna premere il tasto meccanico in coda per avviare la ricarica.

La ricarica partirà ad una velocità di poco inferiore ad 1A ed impiegherà meno di 5 ore per terminare il lavoro (l'orario è indicativo, dipende dalla cella che inserite).

A carica avviata il led sarà illuminato di rosso, quando terminerà si illuminerà di verde.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 768)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 768)Immagine

Purtroppo dopo poco tempo che la ricarica sarà terminata, si accenderà il LED (perchè per permettere la ricarica si doveva pigiare il tasto al tailcap) e, se saremo fuori casa per lavoro, questo può rendere vano il lavoro.
Nota positiva: la ricarica stacca a 4,21v.


Come funziona

La F1 ha 7 livelli selezionabili, di cui 5 normali più 2 (strobo + SOS).
In realtà i livelli normali, e facilmente accessibili, sono 4 e sono Moonlight, Low, Mid e High. Da richiamare c'è il Flare, che sarebbe il turbo.

Secondo i dati ufficiali questi livelli hanno le seguenti caratteristiche:

- Flare -> 1240 lumen
- High -> 590 lumen
- Mid -> 290 lumen
- Low -> 50 lumen
- Moonlight -> 1 lumen

Per accendere e spegnere occorre premere il tasto in coda che, ricordo, NON permette il momentary on. Per ciclare i livelli bisogna interagire su quello lungo il corpo. La torcia avrà memoria per i soli livelli normali.
Da accesa, una singola pressione farà ciclare i livelli in loop rispettando questo ordine: Moonlight, Low, Mid e High.
Da accesa, un doppia pressione richiama il livello Flare.
Da accesa, una pressione prolungata di 2 secondi farà avviare lo strobo e con un'altra presione si passaerà allo SOS. Per ripassare ai livelli normali occorre rifare una pressione prolungata o bisognerà spegnere e riaccendere la torcia.


Dimensioni: pesi ed ingombri

La torcia è lunga 13,65 cm, mentre in suo diametro va dai 2,48 cm ai 2,84 cm.
Pesa 99 grammi da vuota, 101 gr con l'aggiunta della clip e 124 gr la custodia a cui va aggiunto il peso della batteria.

A seguire foto per paragone dimensionale tra un accendino BIC grande e la Fenix FD30.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine


Lumen, runtime, candele e beamshot

N.B. Le prove a seguire sono state fatte con la batteria 18650 LG HG2 flat top. Il tutto è stato eseguito in un ambiente casalingo a 19° con e senza ventilazione forzata.

I seguenti valori sono stati presi con la 18650 carica e sono da considerarsi di picco.

Zoom in (real dimensions: 972 x 642)Immagine

N.B. Le curve di scarica sono ovviamente indicative, il risultato potrebbe variare in positivo o in negativo a seconda delle batterie utilizzate dall'utente finale.
Le eventuali leggere discrepanze inerenti alle due prove fatte su uno stesso livello (per la prova ventilata e non) sono da imputare ad un diverso posizionamento dell'attrezzatura di misurazione.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 667)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 668)Immagine

I seguenti valori sono stati presi con la 18650 carica e sono da considerarsi di picco.

Zoom in (real dimensions: 961 x 629)Immagine

La foto seguente è stata scattata ad una distanza di 20cm dal muro.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 683)Immagine

Ampiezza fascio

Zoom in (real dimensions: 1024 x 683)Immagine

Foto fatte ai livelli Flare, High e Mid, linea degli alberi a 25 metri. Il riflesso blu è invisibile ad occhio nudo

Zoom in (real dimensions: 1024 x 683)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 683)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 683)Immagine

Stessi 3 livelli ma con casa a 70 metri.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 683)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 683)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 683)Immagine


Considerazioni personali

Questa Zanflare è una torcia leggermente più spessa e pesante rispetto alla concorrenza, ma a parte questo ha un design simpatico e una discreta autonomia e regolazione.
Il livello Flare è solamente di cortesia, quindi pensate a questa F1 come ad una torcia dai 600 lumen realmente usufruibili.
Molto apprezzata la presenza del circuito che permette la ricarica delle batterie, anche se bisogna "accendere" la torcia per avviare la carica.
Utile invece la presenza del frangi vetro, che può rivelarsi fondamentale in situazioni di emergenza.

Tutto sommato è una buona EDC dal prezzo onesto, con i suoi pro e i suoi contro.