Ciao a tutti, oggi vi porto la Olight i3E EOS gift box mandatami per l’occasione dalla stessa casa che ringrazio, in particolar modo Vivi, per l’opportunità e la fiducia concessami.

Zoom in (real dimensions: 578 x 1024)Immagine

Qui il link per la pagina ufficiale sul sito Olight.

Ci tengo a precisare che le recensioni sono fatte a livello amatoriale e senza l’ausilio di strumenti scientifici o di test in laboratori segreti all’avanguardia pertanto tra le righe che seguiranno ci saranno anche le mie umili osservazioni!


Dove acquistarla

La torcia in questione è acquistabile facilmente in Italia sulla pagina amazon di Olight, e vi è anche una discreta scelta di colori!


Caratteristiche ufficiali prese dalla casa

- Usa un LED Philips LUXEON TX dalle alte prestazioni con una vira di 60.000 ore accoppiato ad una lente TIR PMMA che conferisce un fascio omogeneo
- L'output massimo è di 90 lumens
- Alimentata da una singola batteria AAA Alkalina
- Corpo in alluminio aereonautico con anodizzazione di tipo III resistente ai graffi
- Si collega facilmente a un portachiavi attraverso l'anello posto al tailcap
- Disponibile in nero, rosso, blu, verde e porpora
- Waterproof


La confezione e gli accessori

Il tutto arriva avvolto da una scatola di cartone con scritto poco e niente, giusto il nome del modello, la marca e un disegnino sul fondo

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

All'interno troviamo una scatolina in plastica con della spugna pre-sagomata contenente la torcia con già allegato il portachiavi, una batteria al litio (usa e getta) e un cartoncino con le poche caratteristiche elencate e una curva di scarica. Inoltre da una torcetta portachiavi non ti aspetteresti addirittura una chiusura a molla con tanto di tasto!

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine


La torcia

La torcia è minuta e comoda da impugnare, è una twisty e pertanto bisogna roteare la sua testa dove ha una zigrinatura che ne favorisce il grip, accetta tutte le AAA, alkaline, ni-mh o al litio (1,5v), dubito che supporti le 10440!!

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Il lettering è perfetto e privo di sbavature

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

La filettatura scorre bene e ha la sommità non anodizzata per permettere l'accensione, si può notare anche la presenza di un o-ring

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine

Primo piano del piccolo led dietro la lente TIR non sfaccettata

Zoom in (real dimensions: 578 x 1024)Immagine

All'interno al positivo notiamo la circuiteria a vista

Zoom in (real dimensions: 578 x 1024)Immagine

e al negativo la singola molla dorata

Zoom in (real dimensions: 1024 x 578)Immagine


Come funziona

Il suo funzionamento è il più facile che possiate trovare in una torcia dato che ha anche un solo livello disponibile. Una volta svitata la testa per inserire la batteria basterà riavvitare fino a permettere il contatto, per spegnere svitare leggermente!!


Dimensioni: pesi ed ingombri

Dato che è una torcetta da applicare al portachiavi le dimensioni e il peso non potevano di certo essere un problema per l'utente. Da vuota con il portachiavi attaccato pesa 11 gr, con una alkalina 22 gr, con una ni-mh 23 gr e con una al litio 18!

Come grandezze invece ho rilevato una lunghezza di 6,06cm dalla testa alla piroletto su cui si attacca l'anello portachiavi; come diametro invece ho rilevato delle misure che vanno da 1,14 cm nella parte meno spessa a 1,38 cm in quella più spessa!

Eccola affiancata ad un accendino Bic grande

Zoom in (real dimensions: 578 x 1024)Immagine


Lumen, runtime, candele e beamshot

N.B. Le prove a seguire sono state fatte con una alkalina duracell industrial e alcune ni-mh ladda da 900 mAh nominali! Ci tengo a precisare che i runtime potrebbero variare, in positivo o negativo, se vengono utilizzate delle batterie diverse da quelle indicate! Il tutto è stato eseguito in un ambiente casalingo a 17° e senza ventilazione forzata!

I seguenti valori sono stati presi con la batteria ni-mh carica e sono da considerarsi di picco!

Zoom in (real dimensions: 964 x 626)Immagine

Zoom in (real dimensions: 1024 x 668)Immagine

Al termine della prova l'alkalina era a 1,30v mentre la ni-mh era a 0,80v con la chimica ancora sotto stress, rimisurata dopo lo sforzo il valore era 1,15v.

I seguenti valori sono stati presi con la batteria ni-mh carica e sono da considerarsi di picco!

Zoom in (real dimensions: 955 x 622)Immagine

La foto seguente è scattata ad una distanza di 20cm dal muro.

Zoom in (real dimensions: 1024 x 683)Immagine

il cartello era a 2 metri da me

Zoom in (real dimensions: 1024 x 683)Immagine

La panchina era a 5 metri da me, dovete immaginare la foto leggermente più luminosa

Zoom in (real dimensions: 1024 x 683)Immagine


Considerazioni personali

In generale la torcetta mi è piaciuta.
Con una ni-mh si ottiene un runtime di tutto rispetto e, con la regolazione piatta, ne consegue un vantaggio non indifferente in termini di usabilità.
Con la alkalina invece la situazione non è delle migliori, ma questa cosa si poteva evincere già dal cartoncino informativo uscito dalla confezione.
Le uniche 2 pecche a mio avviso sono la mancanza di un o-ring di scorta e l'impossibilità di mettere la torcetta in tail-stand.
Il suo uso secondo me è prettamente da interni visto che in natura molta luce si perde ma per raggiungere la macchina al parcheggio và più che bene wink
Ne consiglierei l'acquisto? Si certo, la sua qualità/prezzo/facilità d'uso ne fanno una buona candidata per dei regali. E nessuno ci vieta che quel regalo, magari, debba essere destinato a noi stessi tongue-out