Ciao a tutti. Ringraziandoli per la fiducia concessami, oggi recensiremo la YLP Scorpion X8 che mi è stata gentilmente fornita dalla stessa YLP.

Zoom in (real dimensions: 1920 x 1084)Immagine

CLICCA QUI per andare alla pagina ufficiale del prodotto sul sito web YLP.

Ci tengo a precisare che le mie recensioni sono fatte a livello amatoriale, quindi senza l’ausilio di strumenti fantascientifici o di test in laboratori segreti ed all’avanguardia. Pertanto, tra le righe che seguiranno, ci saranno le mie umili osservazioni ed anche le mie umili opinioni.


Caratteristiche ufficiali:

- neutral white LED Nichia 219C 80CRI, 5000К
- integrated high capacity Li-PO battery, 400mAh
- max beam distance 35 m
- max output 165 lm
- 3 brightness modes: 165 Lm (1 h runtime), 60 Lm (2,5 h), 8 Lm (20 h);additional red and UV-light
- simple operations – two modes in basic line (max, med) and three modes in auxiliary line (low, red, UV)
- UV LED 385 nm
- battery discharge indicator LED in button
- high quality body made of aircraft aluminum with hard anodizing
- impact resistant ultra-clear glass lens with AR coating
- USB-rechargeable
- water resistance IPX6
- impact resistance 1 m
- removable clip


Dove acquistarla

È possibile acquistare la Scorpion X8 direttamente dalla pagina del prodotto sul sito YLP.


La confezione e gli accessori

La Scorpion X8 viene venduta all'interno di una confezione rossa di cartone rigido.
Sul davanti troviamo in bella vista una immagine della torcia mentre agli angoli della confezione troviamo il logo dell'azienda, il nome della torcia ed un bollino che riporta la potenza massima sprigionata dal LED principale, ben 165 lumens.


Immagine

Sul retro della confezione troviamo, in russo, la descrizione del prodotto e le certificazioni EAC, CE e RoHS.

Immagine

Su un lato si trovano invece le informazioni sulla garanzia

Immagine

mentre sull'altro lato ci sono le varie informazioni di spicco.

Immagine

Una volta aperta la confezione, troveremo:

- la Scorpion X8
- la clip metallica (saldamente agganciata alla torcia)
- il manuale multilingua (che comprende le sole lingua inglese e russo)
N.B. nella confezione non sono inclusi né alimentatori USB e né cavi per la ricarica

Immagine

Ecco inoltre la scansione del manuale nella sola lingua inglese.

Immagine


La torcia

La Scorpion X8 è tra le più piccole torce che ha in catalogo la Yarkiy Luch Professional (o YLP), un brand russo poco conosciuto qui in Europa.
La torcia è una compatta multifunzionale multiLED dal corpo interamente in alluminio anodizzato disponibile nella sola colorazione nera. L'intero corpo è sigillato, non sono presenti né rivetti e né viti, e secondo le specifiche ha una resistenza ai liquidi secondo lo standard IPX6.
La Scorpion X8 ha la forma di un parallelepipedo con degli spigoli leggermente appuntiti in testa mentre ha la coda arrotondata e forata per permetterci di agganciarla a cordini o ad anelli metallici non inclusi nella confezione. La curvatura presente non permette ovviamente il tail stand.
Sul corpo sono presenti le scritte che identificano il nome del modello ed i CRI del LED, ben 80. Al centro delle scritte spicca il grande interruttore circolare grigio mentre verso la coda ci sono quattro scanalature orizzontali che hanno solo una funzione estetica.


Zoom in (real dimensions: 1920 x 1084)Immagine

Sul retro della torcia troviamo una clip metallica che, volendo, può essere invertita.

Zoom in (real dimensions: 1920 x 1084)Immagine

La clip infatti è agganciata lateralmente al corpo torcia, su cui esercita una morsa molto molto energica. La clip può essere utilizzata per attaccarci la torcia addosso oppure per clipparla sulla visiera di un cappello per trasformarla in una frontale. Anche sugli abiti la morsa della clip è ottima.

Zoom in (real dimensions: 1920 x 1084)Immagine

Su un fianco della torcia troviamo il logo dell'azienda (in russo) e il nome della stessa. Tutte le scritte presenti sulla torcia hanno un lettering privo di sbavature.

Zoom in (real dimensions: 1920 x 1084)Immagine

Dalla parte opposta alle scritte si trova il gommino che protegge la porta microUSB dai liquidi, secondo la ditta è garantita una resistenza conforme allo standard IPX6.

Immagine
Zoom in (real dimensions: 1920 x 1084)
Togliere il gommino può essere a volte difficoltoso dato che è ben incassato nel corpo torcia e non esiste niente che possa aiutarci nell'operazione. Ad ogni modo, una volta tolto, possiamo ricaricare la batteria posta all'interno della torcia mediante un qualsiasi cavo con microUSB grazie al circuito di ricarica integrato.

Zoom in (real dimensions: 1920 x 1084)Immagine

L'intera torcia può essere comandata da questo tasto circolare, si tratta di un interruttore elettronico che gestisce l'intera UI. Sotto il tasto sono presenti 2 indicatori luminosi (uno verde ed uno rosso) che ci comunicano lo stato di ricarica della torcia.

Zoom in (real dimensions: 1920 x 1084)Immagine

Il tasto comunque è di facile individuazione visto che sporge leggermente dal corpo ed ha una corsa breve ed un click (vagamente metallico) non eccessivamente rumoroso.

Immagine

In testa la Scorpion X8 ha 3 LED: 2 ausiliari posti lateralmente (uno rosso ed uno UV) dal diametro di 3 mm ed uno centrale dotato di parabola SMO e vetro antiriflesso. Il LED principale è un Nichia 219C ad 80 CRI, la sua tinta neutra non presenta dominanti ed è molto indicata qualora cercaste un LED in grado di riprodurre i colori fedelmente. Inutile dire che per gli occhi è molto riposante.

Zoom in (real dimensions: 1920 x 1084)Immagine

Tutti e tre i LED, essendo leggermente incassati nella torcia, sono protetti da eventuali urti accidentali dallo stesso corpo torcia che li ospita.


Zoom in (real dimensions: 1920 x 1084)Immagine


Il sistema di ricarica

La Scorpion X8 è dotata di una batteria interna ai polimeri di litio che ha una capacità nominale di 400 Ah. Ovviamente non può essere sostituita dato che non pare esserci un modo di aprire la torcia.
Si può ricaricare la torcia sfruttando il circuito integrato e la porta microUSB di cui è dotata serve solo un cavo microUSB -> USB già in nostro possesso dato che non è incluso nella confezione.


Quando la batteria sarà scarica basterà collegare il cavo ad una qualsiasi fonte di alimentazione in grado di erogare 5V (alimentatore da muro, alimentatore da auto, pannello solare, powerbank, ecc.) ed il gioco è fatto. La ricarica, complice anche la batteria di piccole dimensioni, parte a poco meno di 0,25 A (a 5V) e l'indicatore posto sotto l'interruttore si accenderà di rosso.

Immagine

Dopo poco meno di 3 ore, si accenderà l'indicatore verde ad indicarci che la ricarica può considerarsi conclusa e potremmo staccare la torcia.

Zoom in (real dimensions: 1920 x 1084)Immagine


Come funziona

La Scorpion X8 ha sei livelli selezionabili, non sono presenti livelli speciali.

Secondo i dati ufficiali della YLP, i livelli normali hanno le seguenti caratteristiche:

- LED Bianco
  - Max -> 165 lumens per 1 ora
  - Middle -> 60 lumens per 2 ore e 30 minuti
  - Min -> 8 lumens per 20 ore
- LED UV -> 385 nm - non viene indicata la durata
non si hanno informazioni circa il LED rosso

Prima di leggere il funzionamento della torcia ci tengo a fare una precisazione: benché la torcia sia sprovvista di livelli speciali, non si avranno subito a disposizione i livelli Min, rosso ed UV perchè sono considerati come livelli "extra".

Accensione/Spegnimento

Una singola pressione del tasto farà accendere il LED principale al livello Middle. La torcia è sprovvista di memoria e pertanto si accenderà sempre allo stesso livello.
Un'altra singola pressione farà spegnere la torcia ma solo se saranno passati almeno 2 secondi dall'accensione, entro questo lasso di tempo la torcia ciclerà i livelli.

Cambio livelli

A torcia accesa basta pigiare il tasto entro 2 secondi dall'accensione o dal cambio livello (1 click - 1 cambio livello) per ciclare oppure bisognerà premere e tenere premuto il tasto. In quest'ultimo caso i livelli cicleranno in loop (Middle-Max) mentre se si eseguono le singole pressioni (entro i 2 secondi) i livelli seguiranno l'ordine Middle, Max e OFF. Per richiamare i livelli occorrerà riaccendere la torcia.

I livelli "extra"

Come ho detto in precedenza, i livelli Min, rosso ed UV sono separati dagli altri. Per poterli utilizzare occorre,
a torcia spenta, premere il tasto per circa 1 secondo. Con questi livelli la torcia avrà memoria e all'accensione verrà riproposto l'ultimo livello utilizzato. Tenendo premuto il tasto (con i LED accesi) si cicleranno i 3 diversi "livelli" che saranno ricordati alla successiva accensione. Basta un singolo click per spegnere la torcia.

Indicatore di carica


Ogni volta che accenderemo la torcia, indipendentemente dal livello richiamato, l'indicatore posto sotto l'interruttore emetterà un breve flash ogni 2 secondi. Lo emetterà verde se avremo carica sufficiente mentre si illuminerà di rosso quando dovremo mettere a caricare la batteria.


Blocco/Sblocco

La Scorpion X8 è sprovvista sia di blocco elettronico che di blocco fisico.



Dimensioni: pesi ed ingombri

La Scorpion X8 misura 6,2 x 2,4 x 11 cm. Pesa, con tutta la clip, 34 gr.

A seguire, ecco il paragone dimensionale con un accendino BIC grande e con una AA Eneloop Pro,

Immagine

con la Nitecore TIP e TINI,

Immagine

Immagine

con la CooYoo Quantum Ti S e la Olight ION

Immagine

Immagine

e con la CooYoo Usignal.

Immagine

Immagine


Lumen, runtime, candele e beamshot

N.B. Le prove a seguire sono state fatte con la batteria integrata nella torcia. Il tutto è stato eseguito in un ambiente casalingo a 19° con e senza ventilazione forzata.

I seguenti valori sono stati presi con la batteria carica e sono da considerarsi di picco.

Immagine

I seguenti valori sono stati presi con la batteria carica e sono da considerarsi di picco.

N.B. Le curve di scarica sono ovviamente indicative, il risultato potrebbe variare in positivo o in negativo a seconda delle batterie utilizzate dall'utente finale o dalle condizioni di utilizzo che possono variare dalle mie durante i miei test.

Le eventuali leggere discrepanze inerenti le prove fatte su uno stesso livello sono da imputare ad un diverso posizionamento dell'attrezzatura di misurazione nei miei test.


Immagine

Immagine

I seguenti valori sono stati presi con la batteria carica e sono da considerarsi di picco.

Immagine

Queste foto sono state scattate ad una distanza di 40 cm dal muro.

Immagine

Immagine

Immagine

Ampiezza del fascio

Immagine

Immagine

Immagine

Ed ecco il LED UV in funzione su una nota bibita che reagisce alla sua luce.

Immagine

Beamshot al solo livello Max. La linea degli alberi si trova a 25 metri. La torcia, con lo spot rivolto verso l'infinito sul piano orizzontale, ha un sottospill che parte da circa 40 cm dai miei piedi.

Immagine

Ne approfitto anche per allegare un breve video che rende meglio l'idea della potenzialità della torcia.




Considerazioni personali

Molto piccola e compatta questa YLP Scorpion X8, perfetta da portare sempre con se. La si può attaccare alle chiavi, intorno al collo con un cordino o semplicemente agganciarla ai nostri abiti grazie alla pratica clip che con un berretto, all'occorrenza, fà trasformare la torcia in una piccola frontale di emergenza. Molto comoda la presenza del circuito di ricarica che, in poche ore, riesce a ricaricare la batteria integrata.
La cosa che mi è piaciuta di più è senza ombra di dubbio il LED utilizzato, è quasi impossibile trovare un Nichia 219C in torce così piccole ed è un peccato perchè la resa dei colori di questo LED è molto buona.
L'unico appunto negativo dal mio punto di vista è l'assenza di una linguetta che facilità l'estrazione del gommino che protegge il circuito di ricarica. Non fraintendetemi, è un problema riscontrabile solo nelle persone che hanno il brutto vizio di mangiarsi le unghie... un utente normale non ha nessun problema sotto questo punto di vista.
Ad ogni modo questa Scorpion X8 è un prodotto molto valido ed il suo LED rosso è anche abbastanza luminoso (illuminando una parete si notano degli artefatti causati dalla sua cupoletta ma nell'uso di tutti i giorni non si vedono e non inficiano minimamente al funzionamento generale della torcia). Risulta molto utile anche per muoversi senza grosse difficoltà in spazi chiusi ma che all'occorrenza può tornare utile anche all'aperto (ovviamente non aspettatevi prestazioni mostruose dato che serve solo per vedere dove si mettono i piedi) oppure si può utilizzare per fare dei segnali o per segnalare la nostra presenza. Nel complesso lo reputo un buon prodotto, da portare sempre con noi.



Voi cosa ne pensate di questa Scorpion X8? L'acquistereste? Fatemelo sapere nei commenti QUI.