Ciao a tutti. Ringraziandoli per la fiducia concessami, oggi recensiremo lo Xiaomi Viomi 460 ml che mi è stata gentilmente fornito da Banggood.



CLICCA QUI per andare alla pagina ufficiale del prodotto sul sito della Xiaomi.


Caratteristiche ufficiali:

- tecnologia di isolamento sottovuoto a doppia parete
- Xiaomi thermos in acciaio inox da 460 ml che mantiene l'acqua a 95 gradi centigradi per 6 ore con una temperatura ambiente di 23 gradi Celsius
- l'unica tazza con un blocco del coperchio verticale che evita fuoriuscite accidentali e consente di operare con una sola mano
- design ergonomico
- coperchio privo di BPA e acciaio inossidabile per uso alimentare: non ci sono sostanze chimiche che possono penetrare nel contenuto
- il coperchio è realizzato in copoliestere senza BPA per resistere alle macchie e garantire una maggiore durata


Dove acquistarlo

È possibile acquistare questo thermos sul sito Banggood da QUESTA pagina ed è disponibile in due colorazioni, quella bianca e grigia e quella nera e rossa. Ce ne sarebbe anche una terza (grigia e bianca) ma al momento non è disponibile sul sito. Per acquistarlo scontato Banggood ci mette a disposizione anche questo codice sconto del 25% " CPO7207 ".
in alternativa potete dare comunque un'occhiata a tutti gli articoli Xiaomi.


La confezione

Il thermos arriva in una confezione rettangolare bianca in cartone leggero. Su di essa troviamo poche scritte (cinesi) azzurre e grigie ed il logo Viomi, azienda partner della più famosa Xiaomi.
Su due delle quattro facciate della confezione è inoltre raffigurato il thermos, dalle dimensioni inferiori del circa 20/30% a come è in realtà.




Su un altro lato è presente il logo e le informazioni dell'azienda



mentre dall'altro vi sono riportate le caratteristiche del prodotto. Come detto prima, la maggior parte delle scritte è in cinese.



Una volta aperta la confezione troveremo:

- il thermos
- il foglietto con i consigli di utilizzo e i materiali di cui è composto il prodotto scritti in cinese
- il cartoncino con la data e altre informazioni riguardanti la produzione del prodotto





Il thermos

La Xiaomi, grazie alla partnership con Viomi, ha messo sul commercio questo thermos da 460 ml dall'aspetto minimal. Ma non fatevi ingannare dalle linee pulite, questo prodotto è un piccolo concentrato di tecnologia.

Il materiale utilizzato internamente, a contatto diretto con i liquidi, è un acciaio inox 06Cr17Ni12Mo2 (o comunemente chiamato SUS316) che è molto resistente all'eventuale corrosione da parte di acidi, alcali e sali, nonché molto resistente alle alte temperature. Esternamente il serbatoio è placcato da uno strato di rame (che ne preserva la temperatura interna, calda o fredda che sia) e separato a sua volta dalla scocca esterna da uno strato sottovuoto che isola ulteriormente il serbatoio interno dalle condizioni climatiche esterne.
Il coperchio è costituito da plastica e guarnizioni ad uso alimentare (ovviamente BPA free) che evitano anche che il contenuto fuoriesca.
Frontalmente troviamo il pulsante che permette l'apertura del coperchio e, in basso, il logo della Viomi.




Dalla parte opposta vi è solo un adesivo.





Il coperchio superiore, oltre a poter essere svitato, ha addirittura una ulteriore apertura rapida dotata di una chiusura di sicurezza (archetto superiore di colore grigio)



che può essere abbassata senza particolari difficoltà anche usando una sola mano.



Tolto il blocco, possiamo aprire la parte superiore semplicemente pigiando il tasto centrale che sbloccherà il tutto.



Una molla posta tra le parti farà aprire il coperchio in automatico di 180° o poco più visto che può scendere anche un altro pochino rispetto alla posizione qui sotto raffigurata.



Vedendolo aperto con questa vista laterale possiamo notare che il thermos è dotato di una parte a cui è possibile poggiare le labbra per bere il contenuto senza doverlo versare in un bicchiere (va da se che se il contenuto è troppo caldo corriamo il rischio di scottarci anche in maniera seria) o che può aiutarci quando verseremo il contenuto.



I liquidi usciranno dl foro più grande mentre in quello più piccolo entrerà l'aria che permetterà la fuoriuscita del contenuto del thermos.



I due fori vengono poi sigillati da questo elemento in silicone alimentare che può essere rimosso con facilità per permetterne una pulizia ottimale.



Svitando il tappo possiamo vedere come internamente sia presente un'altra guarnizione in silicone (sempre facilmente rimovibile). Nel tappo la filettatura è ricavata dalla plastica



mentre nel corpo è fatta di acciaio. Le due parti scorrono tra loro senza problemi.



Per finire, in fondo al serbatoio è scritto il materiale di cui è composto (l'acciaio alimentare SUS316).




I miei test

Come test, visto l'avvicinarsi della stagione invernale, ho scelto di vedere quanti gradi perdeva in 24 ore l'acqua portata a ebollizione. Il test è stato svolto al chiuso con temperature che hanno oscillato tra i 24 ed i 21 gradi. La temperatura dell'acqua è stata rilevata utilizzando un termometro a pistola laser.

Come detto prima, ho portato l'acqua ad ebollizione (dalla pentola usciva abbastanza vapore) e l'ho versata all'interno del thermos senza prima pre-riscaldarlo (azione consigliata per far durare maggiormente il calore all'interno del serbatoio).
Con lo sbalzo termico iniziale, anche la parte esterna del thermos è diventata molto calda (50° circa, non così tanta da non poterlo maneggiare con il rischio di ustionarsi) e dopo un paio di minuti la temperatura interna si è assestata intorno ai 90° mentre quella del corpo esterno è arrivata a circa 30° e quella del tappo a circa 40°.
Dopo 3 ore dal'inizio del test, la temperatura dell'acqua è scesa a circa 75° e quella esterna del corpo era di 27° e del tappo di 35°.
Con il passare delle ore la temperatura interna è scesa di circa 4° per ora durante il primo periodo di tempo mentre la temperatura esterna di corpo e tappo è rimasta stabile intorno alla temperatura iniziale.
Dopo ben 24 ore, l'acqua era ancora a 40° e la temperatura esterna del thermos aveva raggiunto i 24° sul corpo e i 27° sul tappo.


Dimensioni: pesi ed ingombri

Secondo le specifiche ufficiali, il Viomi da 460 ml misura 22 x 6,3 cm. Il peso (da vuoto) da me rilevato è di 299 gr e da piena (con acqua) pesa 745 gr. Al suo interno vanno realmente 460 ml.

Ecco a confronto il thermos con uno una classica borraccia da 1 litro della Nalgene.






Considerazioni personali

Come ho detto prima, questo thermos è un piccolo concentrato di idee e soluzioni atte a rallentare quanto più possibile il raffreddarsi o il riscaldarsi dei liquidi inseriti al suo interno e, visto il suo aspetto minimal, mai ci si aspetterebbero dei risultati così sorprendenti (riesce a mantenere in maniera ottima la temperatura dei liquidi in grado di riscaldarci per ben 24 ore).

Mi rendo conto che questo oggetto non è il massimo per utilizzi prettamente outdoor ma per chi fà il pendolare, per chi vuole avere con se un tè, una tisana o un caffè sempre caldo è un'ottima scelta. Le uniche accortezze sono quelle di scegliere la temperatura del liquido in funzione di quello che vorremo fare (dato che bere liquidi a 80° dal suo beccuccio non è cosa buona e giusta) e fare attenzione a non riempirlo fino all'orlo perchè, andando a chiudere il coperchio, si corre il rischio che parte del contenuto possa fuoriuscire e se esso è bollente possiamo anche ustionarci.
Una volta chiuso e sigillato resta ben ermetico e nessuna goccia fuoriesce dal suo interno. Per me è un prodotto molto valido.

Voi cosa ne pensate di questo thermos? L'acquistereste? Fatemelo sapere nei commenti QUI